3

Coro Parrocchiale

Qui cantat, bis precatur, insegna sant’Agostino. (chi canta prega due volte)
Questo per dirci l’importanza del canto nella celebrazione liturgica. Ma, indipendentemente da qualsiasi affermazione, c’è la tradizione della Chiesa a confermarci come la musica e il canto, non solo danno più solennità alle nostre liturgie, ma sicuramente ci aiutano ad “elevare” a Dio una lode che, prima ancora che coinvolgere le nostre voci, trova un riscontro nell’intimo del nostro cuore. Da qui l’importanza di un coro parrocchiale, che “più che esibirsi”, deve animare e aiutare l’assemblea liturgica a “pregare cantando (e suonando…)”. Questa del resto è l’idea che ci sta guidando.
E perché un coro parrocchiale possa vivere a lungo, con vivacità e entusiasmo, è necessario che vi siano persone disposte a partecipare con serietà, … impegno … e puntualità.
Da qui un GRAZIE a quanti già si stanno impegnando in questo “servizio” alla comunità e un INVITO ad altre persone ad unirsi a noi. Potete contattarci direttamente, alla domenica, dopo la celebrazione, oppure venire alle PROVE che si tengono in parrocchia ogni GIOVEDÌ SERA alle ore 20,30 per info rivolgersi a Katia.